Il GSA Pollone è un’associazione sportiva dilettantistica del gruppo sportivo degli alpini di Pollone (A.S.D. GSA Pollone).

Nasce nel 1983 per iniziativa di un gruppo di giovani (e meno giovani) alpini con a capo Pier Luigi Rosso (presidente), Cristiano Duchini (vice presidente e segretario) e Luciano Dovana, Gianfranco Ramella Paia e Mauro Contini (consiglieri). Tutti appassionati della montagna e con lo scopo di sostenere gli sport legati ad essa (sci di fondo, di discesa e alpinismo).

Nel 1988 avviene l’affiliazione alla FISI: numerose sono state le partecipazioni alle competizioni più importanti, sia locali (Periplo del M.te Rosso, dove gli atleti tesserati GSA Pollone hanno primeggiato più volte nella classifica per Gruppi A.N.A.) che internazionali (“Azzurrissimo” di Cervinia, il giro del Gran Paradiso, Trofeo Mezzalana, solo per citare le più importanti).

Poiché la montagna non è solo sport invernale, nel 1992 il GSA Pollone si affilia alla FIDAL, con lo scopo di partecipare alle gare di podismo ed in particolare alla corsa in montagna. Proprio in questa disciplina si colgono i risultati più prestigiosi (numerose sono state le affermazioni degli atleti tesserati GSA Pollone nelle classiche di: Ivrea-Mombarone, Graglia-Mombarone, Biella-M.te Camino, San Vincent-col di Joux, ecc.).

Ora il GSA Pollone, affiliato FIDAL e CSI, conta un centinaio di atleti, iscritti alle diverse categorie.

L’impegno dell’associazione sportiva si è focalizzato sulla corsa in montagna, soprattutto per le manifestazioni come: il “Giro podistico di Pollone” memorial Chiara Serralunga e Franco Coda; l’impegnativa “Biella-M.te Camino” memorial Marco e Paolo Cavagnetto; la corsa/camminata non competitiva per le vie del paese in ricordo di Jean Marc Mosca prematuramente scomparso, abbinata al “Mini Giro” per i bambini da 0 a 14 anni.

Al direttivo oggi fanno parte: Francesco Scoleri (Presidente), Gianfranco Ramella Paia (Vice Presidente), Paolo Coda (Segretario), Pietro Mosca (Tesoriere), Giancarlo Coda, Gabriele Greguol e Enrico Mersi (Consiglieri). Con l’importante supporto di Mauro Falla.

Il direttivo è formato da un gruppo di amici che si ritrova periodicamente, presso la sede degli alpini di Pollone, per stare insieme con la voglia di fare del bene per il Territorio.